Ultimo risultato: Alta Moesa - FC Someo 0:2

News

Il Someo saluta la Coppa Ticino

Dopo la sofferta vittoria di inizio mese ottenuta sul campo del Tegna, la truppa guidata da mister Rota era chiamata a bissare il successo nel secondo turno di Coppa. L’avversario di turno é la formazione bellinzonese del Ravecchia, squadra che milita pure in Quarta Lega. Alle Semine le due squadre hanno dato vita ad una bella partita, dove già nella prima frazione di gioco entrambe le compagini hanno avuto buone occasioni. Ma come troppo spesso è accaduto in questo inizio stagione, ancora una volta sono gli avversari a portarsi in vantaggio poco dopo la mezz’ora di gioco. Calcio di punizione dal limite dell’area, palla calciata nel mezzo dove l’attaccante trova la deviazione vincente che supera l’incolpevole Hernandez, all’esordio ufficiale tra i pali del FC Someo. I nostri non si lasciano comunque scoraggiare, e ripartono subito all’attacco, in cerca della rete del pareggio. Rete che arriva sullo scadere dei primi 45’. Gran palla da calcio fermo di Ruberto, che trova Martini nell’area avversaria, colpo di testa, palla che colpisce il palo e finisce in porta.

Nel secondo tempo, complice anche la stanchezza che si fa sentire, le occasioni da goal si moltiplicano, così come anche le sostituzioni. Rubetti per Albertini, Genini per Heller e Vanoni per Da Silva. Ma ad essere più concreti sono i bellinzonesi, che si riportano avanti con un bel rasoterra angolato dalla distanza, che non lascia scampo all’estremo difensore. Nel finale il Someo sposta il baricentro in avanti cercando di recuperare lo svantaggio, e ci va più volte vicino; prima con il neo-entrato Genini, che si fa ipnotizzare dal portiere in uscita, e poi con Ruberto, che colpisce la traversa su punizione. Ma sembra proprio che il pallone non voglia entrare e la contesa termina a favore del Ravecchia, che così, non senza aver penato, prosegue il proprio cammino in Coppa.

Complimenti comunque alla squadra, che ci ha messo cuore e grinta per provare ad interrompere la striscia negativa. Di questo passo il primo successo non tarderà molto ad arrivare. Prossimo appuntamento domenica 29 settembre, al Patriziale arriveranno gli Azzurri per una sfida che speriamo porterà i primi punti nel pallottoliere del Someo!

FC Someo: Hernandez, Felder J., Mazzi, Ruberto, Botta, Da Silva (Vanoni), Antonetti, Albertini (Rubetti), Heller (Genini), Spataro, Martini. Rete: Martini.

Cronaca di Jan Felder