Ultimo risultato: FC Someo - GC Carassesi 1:1

News

Netta sconfitta all’esordio in campionato

Dopo la vittoria ottenuta in extremis in Coppa, la squadra era chiamata a ripetersi in campionato.

Nel tardo pomeriggio di un afoso sabato, sul campo di Golino i nostri erano opposti alla formazione del FC Intragna di Mister Campagnuolo. Fischio d’inizio e via… Subito entrambe le squadre sono apparse molto cariche, con tanta voglia di far bene. Alcune occasioni da ambedue le parti che mettono in luce le qualità degli estremi difensori e una partita piuttosto equilibrata, ma poco prima della mezz’ora sono i padroni di casa a portarsi in vantaggio.

L’attaccante avversario, contrastato da Ramelli, con un po’ di fortuna vince due rimpalli di fila e a tu per tu col portiere realizza con un preciso rasoterra. Dopo un accenno di reazione da parte dei nostri (ottima l’occasione sulla asse Genini-Mazzi), i locali galvanizzati dalla rete e nuovamente assistiti dalla dea bendata, si portano sul 2-0. Punizione dai 30 metri spizzicata di testa dall’attaccante e smanacciata da Oliveira, il pallone s’impenna, colpisce l’asta e viene insaccata involontariamente dal generoso Rubetti in un disperato tentativo di salvataggio. E si va negli spogliatoi con un passivo di due reti.

Nella ripresa il Someo si mostra subito molto propositivo creando diverse ottime occasioni e andando più volte vicinissimi al goal, ma ecco l’episodio che ha tagliato definitivamente le gambe ai nostri. Contatto dubbio nell’area avversaria, Ruberto commette fallo e l’arbitro gli mostra il secondo cartellino giallo; doccia anticipata e squadra che si trova a rincorrere con un uomo in meno.

Mister Rota tenta il tutto per tutto optando per una difesa a tre, ma niente da fare. Su un contropiede l’Intragna realizza pure il 3-0 e la partita è finita.

Prossimo appuntamento domenica 15 settembre al Patriziale, per la prima tra le mura amiche, dove confrontati con l’AS Gnosca i nostri cercheranno di rialzare subito la testa e portare a casa i tre punti.

FC Someo: Martinho, Felder J., Mazzi, Vanoni, Ramelli, Carina, Genini, Antonetti, Da Silva, Albertini, Rubetti, Martini, Felder P., Ruberto, Spataro.

Cronaca a cura di Jan Felder