Ultimo risultato: FC Someo - GC Carassesi 1:1

News

Subito fuori dalla Coppa Ticino, ma a testa alta!

Nonostante fosse confrontato ad un avversario di due categorie superiori, il Someo nel turno preliminare di Coppa Ticino ha venduto cara la pelle. Il punteggio finale, per chi ha assistito alla partita, è abbastanza bugiardo, tenendo conto pure dei “legni” colpiti da Rubetti e Gianinazzi nella seconda frazione. Ma cominciamo dall’inizio…

Nel corso del primo tempo gli ospiti si sono portati ben presto in doppio vantaggio con due tiri da fuori area, beffando l’incolpevole Laloli. La squadra di casa non ha comunque mai perso le speranze di ottenere una clamorosa vittoria, e ci ha pensato Albertini a ridurre il passivo.

In seguito ad un’incomprensione difensiva, il Minusio ne ha approfittato per realizzare la terza rete. Poco prima della pausa un tentativo di pallonetto di un indiavolato Rubetti lanciato tutto solo verso la porta dall’ottimo Binsacca veniva intercettato con le mani dal portiere avversario al di fuori dell’area di rigore: cartellino rosso e ospiti costretti a difendere il vantaggio in 10. Sugli sviluppi della punizione Binsacca si è poi trovato nei piedi la palla del possibile 2 a 3 ma il portiere ospite appena entrato in campo salva il risultato.

Nel secondo tempo il Someo ha continuato a spingere cercando di ridurre il distacco ma il Minusio ha realizzato il definitivo 4 a 1 sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Oltre alla solita girandola di cambi (capitan Mazzi per la prima volta in carriera ha alzato bandiera bianca per dei problemi fisici), da segnalare il palo e l’asta colpiti da Rubetti e Gianinazzi, e il doppio giallo con conseguente espulsione rimediata da Vanoni.

Buona la prestazione del Someo che, se riuscirà a giocare così pure in Campionato, non dovrà attendere molto per ottenere la prima vittoria.

FC Someo: Laloli, Mazzi (Carina), Vanoni, Ramelli, J. Felder, Rubetti, Binsacca, Gianinazzi, Genini, Albertini (Rossi), P. Felder (Giovannettina). Rete: Albertini.